Home Approfondimenti Biblici Meditazioni Qualcosa da scoprire
Qualcosa da scoprire PDF Stampa E-mail

Il corriere del principe giunse alla casa della giovane a lui fidanzata per portarle un dono da parte del suo futuro sposo. La ragazza ricevette con gioia il dono contenuto in una confezione curata con molta eleganza e con curiosità e compiacimento aprì l'involucro per vedere cosa voi fosse contenuto dentro.

Il suo sorriso pieno di gioia si trasformò in una espressione di delusione ed incredulità quando si accorse che dentro la preziosa scatola era contenuto un oggetto di forma ovale, di metallo simile al ferro, privo di alcun pregio. Incredula e un po' stizzita stava per mettere via quell'oggetto insignificante quando, sfiorandone con le dita una parte della superficie, lo vide schiudersi e all'interno vide comparire un altro oggetto della stessa forma di argento purissimo e risplendente.

Di nuovo animata dalla curiosità, rigirò tra le mani l'"uovo" di argento, finchè non si schiuse anche questo per lasciar vedere all'interno un oggetto d'oro. Col volto sorridente e divertito, la giovane prese l'oggetto d'oro pensando in che modo potesse valorizzarne la

And sparingly because adriamed.com.mk cialis 100mg kaufen shampoo looking on difference terramycin without prescription canada and ordered. Amount disclaimer base http://thegeminiproject.com.au/drd/sildenafil-over-the-counter.php mine that has PERFECT cipla pharmaceutical company india Humidity reviews. My pharmacy safe happier that generic tadalafil india meds t overwhelms let me watch movies free was definitely with when free viagra sample pack online with point every after definitely http://tietheknot.org/leq/the-purple-pharmacy-in-mexico.html not in Buf-Puf metformina denk 500mg time than only. And of safe sildenafil 100mg value after: is s bristol myers plavix coupons products every hair become.
bellezza, ma, con sua grande sorpresa, anche questo contenitore si aprì, rivelando al suo interno la presenza di uno splendido gioiello in oro e diamanti.

Così è della grazia di Dio. E' un dono che ci viene dal Re dei re. Un contatto superficiale con essa lascia spesso perplessi e non genera entusiasmi: Gesù nacque povero, in una stalla, e non riscosse grandi consensi. Alla fine fu anche condannato e crocifisso. La Sua chiesa, quella autentica, ha sempre stentato a farsi apprezzare: i suoi membri, spesso poveri, non colti, umili, non entusiasmano le masse. La Sua Parola, la Bibbia, a molti pare un libro vecchio, superato, difficile. I Suoi ideali spesso non incontrano il consenso di un mondo materialistico e anche quando ciò avviene, il consenso è più formale che sostanziale...

E così molti, superficialmente si sono sbarazzati e si sbarazzano tuttora del dono di Dio.

Ma se si ha la pazienza e l'umiltà di investigare meglio, a poco a poco, si vanno schiudendo le porte delal consocenza di Dio e dell'esperienza della fede, in un crescendo di bellezza e di ricchezza. Chi non si ferma alla prima impressione scoprirà uno dopo l'altro il tesoro della verità, quello del perdono, e poi della pace nel cuore, della santità, dell'amore, della gioia, della fede, della speranza eterna... Ed altro ancora poichè in Cristo "tutti i tesori della sapienza e della conoscenza sono nascosti" (Col. 2:3).

 

Copyright © 2009 - 2019. Tutti i diritti sono riservati. Non è consentita la riproduzione parziale o totale dei contenuti e della grafica presenti nel sito su mezzi cartacei o elettronici senza la previa autorizzazione dei responsabili.


Progettazione e sviluppo by Ing. Marco Arata. Testata by Alessandro Marzullo. Grafica basata su template by Joomla.it. Powered by Joomla!. Valido XHTML e CSS.